Alla scoperta del BDSM: un punto di vista femminile

Foto di Simone Richelmy

Questo format è stato creato pensando alle realtà femministe e LGBT+ in cui c’è curiosità per il BDSM e si vuole avere un confronto con qualcuno che lo pratica e ne studia le dinamiche. Lo stesso format è modellabile anche in altri contesti, a seconda delle richieste degli organizzatori e dei partecipanti. L’incontro si sviluppa in due parti: una introduttiva in cui viene spiegato a grandi linee che cosa è il BDSM e una di dibattito aperto a tutti i partecipanti.

Gli argomenti trattati sono questi:

  1. Che cosa è il BDSM, protocolli di sicurezza e avvicinamento alla pratica.
    – Acronimo,
    – Protocolli di sicurezza,
    – Internet, i munch e i play party;
  2. Se e quando il BDSM si intreccia alla sessualità;
  3. Femminismo e BDSM: valori in contrasto?;
  4. Dimensioni del consenso e dell’abuso nel BDSM;
  5. Esperienze personali, info e trucchi del mestiere.